Scheda Musicisti

 Home / Scheda Musicisti

Aimo Pagin



  Strumento musicale: pianoforte

Biografia:

Nato nel 1983 da una famiglia di musicisti, Aimo Pagin ha deciso di seguire la sua passione per la musica iniziando lo studio di pianoforte all'età di 7 anni, presso il conservatorio di Strasburgo con il maestro F. Claustre, e poi al conservatorio di Colmar con Rena Shereshevskaya, dove ha finito i suoi studi, conseguendo il diploma di pianoforte, musica teorica e anche di musica da camera. Nel 2001 è entrato all'accademia negli studi superiori di musica a Ginevra, dove ha studiato per 3 anni con Dominique Merlet, conseguendo con il massimo dei voti il Diploma di Solista. Il suo desiderio di perfezionarsi lo ha portato negli Stati Uniti dove è stato seguito dal pianista e pedagogo di fama mondiale Leon Fleisher. Per completare la sua formazione specialistica, Aimo Pagin ha accolto preziosi consigli da molti eccezionali musicisti, come: Radu Lupu, Murray Perahia, David Zinman, Vladimir Feltsman, Andras Shiff, Pascal Roge, Dimitri Bashkirov, Maria Tipo, Valentin Gheorghiu. La sua espressività, la sua capacità di comunicare la musica e il suo ampio spettro di interessi ha attirato una considerevole attenzione nel mondo della musica odierno. Da allora, ha ricevuto molti premi a livello nazionale e internazionale. Ha vinto all'età di 14 anni il primo premio al Concorso Musicale Francese a Parigi. Vincitore dell'International George Enescu Competition (Bucarest 2005) e del Valsesia Musica (Milano 2006), è arrivato primo anche al Premio Pianistico Pausilypon (Napoli 2006) con eccezionale clamore, e in questa occasione ha fatto il suo primo debutto nella TV nazionale italiana (Rai). Nel novembre 2007 ha vinto il secondo premio per il FERROL INTERNATIONAL PIANO COMPETITION (Spagna), e più recentemente i primo premio PALMA D’ORO INTERNATIONAL PIANO COMPETITION (2009) e il secondo premio nel concorso PREMIO FAUSTO ZADRA (2010). Da questo momento, Aimo Pagin ha una carriera in ascesa, con continue novità internazionali, esibendosi per la Carnegie Hall New York, il Concertgebouw Amsterdam, la Beethoven-Haus Bonn, la Tonhalle Zürich, la Societa dei Concerti Milano, il Palais des Beaux-arts Bruxelles, la BBC di Londra. è stato invitato anche in rinomati Festival quali il Festival Chopin (Paris), il Festival de Radio-France (Montpellier), il Festival St-Jean Cap Ferrat, le Nuits musicales en Armagnac, il Chopin Gesellschaft Hannover, l'Ushuaia International Festival, il Mendelssohn Musikwoche Wengen e il Schleswig Holstein Musik Festival. Come solista, Aimo Pagin ha suonato con la NSO (New Symphony Orchestra), i Berliner Symphoniker, la Bucarest Philarmonic Orchestra, l'Orchestra National de Montpellier… Pagin ha una grande esperienza anche come camerista, avendo suonato con sua madre la grande violinista SILVIA MARCOVICI in numerose città europee. Nel marzo del 2009, è stato chiamato a sostituire il grande pianista RADU LUPU nell'esecuzione del terzo concerto di Beethoven con la Philarmonic Orchestra di Bucarest sotto la direzione del maestro Cristian Mandeal, e nel 2010 ha fatto il suo debutto ufficiale per la BBC di Londra. Ha registrato molti recital per la radio tedesca Südwestrundfunk. Per l'etichetta LAWO ha registrato molti lavori pianistici del compositore Martin ROMBERG. Aimo ha suonato con i musicisti della Berlin Philarmonic, in una tournée che ha compreso tutta Europe, e recentemente ha eseguito una Premiere del Terzo concerto di Liszt (postumo) con la Biel/Solothurn Orchestra in Switzerland, trasmesso dalla Radio Classique sotto la direzione di Kaspar Zehnder. Aimo Pagin insegna pianoforte al Conservatorio Pôle Superieur/ Cité des Arts della sua città, Strasburgo.

  date corsi:  3-8 agosto

descrizione corso: repertorio solistico e musica da camera per pianoforte